Riola, internazionali d’Italia di motocross


Tony CairoliIl crossodromo Le Dune di Riola si è dimostrato un ottimo campo di gara per la prima tappa dei campionati internazionali d’Italia di motocross. Per la prima volta in Sardegna abbiamo visto in gara i migliori campioni europei, fra cui Tony Cairoli, David Philippaerts, Alessandro Lupino, entusiasti del campo di gara unico nel suo genere e dell’accoglienza dei sardi. Un’esperienza che si dovrebbe ripetere, vista anche la grande affluenza di pubblico e l’indotto che si è creato intorno all’evento. I bed and breakfast, gli alberghi e i ristoranti di Riola e zone limitrofe ne hanno tratto giovamento, anche perché tutta l’organizzazione, cinquecento persone, si è trasferita sul posto quindici giorni prima della gara. Tony Cairoli, sei volte campione del mondo, è il dominatore di questa tappa. Ha vinto sia la MX1 che la successiva gara Elite, lo scontro diretto tra i migliori sedici di ciascuna classe. Dietro il pilota siciliano, il suo compagno del team KTM Red Bull, il belga Ken De Dicker (miglior tempo sul giro). Terzo il francese Steven Frossard del team Yamaha Monster Energy. Nella gara MX2 si è imposto il finlandese Harry Kullas (Honda team Gariboldi Racing) e nella classe 125 (riservata agli under 17) il quindicenne canadese Kade Walker (Suzuki Team Castellari).

Articolo scritto per il settimanale L’Arborense

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...