In breve, sempre sul progetto Eleonora


sulla strada

La vicenda del progetto “Eleonora”, che prevede la realizzazione di un pozzo esplorativo per verificare la presenza di idrocarburi nell’area di “S’ena arrubia” e l’eventuale sfruttamento del gas in una vasta area nell’entroterra del golfo di Oristano sta interessando sempre più cittadini ed istituzioni. Il sindaco di Oristano, Guido Tendas, ha convocato in consiglio comunale i rappresentanti della Saras SpA, titolare del progetto, e quelli del comitato “No progetto Eleonora”, che vi si oppongono. La riunione è senz’altro servita a chiarire le ragioni delle due parti al consiglio comunale del capoluogo poiché, dice il sindaco:” presto in consiglio arriverà un documento che dovrà essere votato dall’aula”. Subito dopo, i rappresentanti della Saras si sono recati in Provincia per un altro incontro a cui, però, hanno partecipato pochissime persone tra pubblico, consiglieri ed assessori. A questo punto le posizioni di chi sostiene il sì o il no al progetto non sono cambiate. I fautori del sì  sostengono che la Sardegna è l’unica regione non metanizzata d’Italia e perciò utilizza fonti energetiche più inquinanti e meno efficienti; permettere alla Saras di estrarre e sfruttare il gas sarebbe quindi un incentivo allo sviluppo sostenibile dell’isola. Secondo i contrari, invece, non si può escludere in maniera assoluta che l’estrazione del gas non inquini l’ambiente circostante e, in questo caso, le royalties proposte dalla Saras non potrebbero mai essere una compensazione sufficiente. A questo punto sarebbe opportuno guardare al problema da una prospettiva più ampia e chiedersi: è giusto che la scelta sia fra metano e derivati del petrolio? Perché passare da un combustibile fossile ad un altro, anche se un po’ meno inquinante, quando abbiamo enormi potenzialità legate a fonti di energia rinnovabile come il sole, il vento, l’energia marina etc.?

Articolo scritto per il settimanale L’Arborense

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...